Custodi, di Marco Rossitti

0

“Custodi” è un film-documentario di Marco Rossitti, presentato al Trento Film Festival nel 2023, che esplora il legame tra l’uomo e la natura attraverso il concetto di custodia dei luoghi.

La narrazione è guidata dai veri custodi, coloro che abitano e curano questi territori. Non si tratta solo di proprietà o possesso, ma di una relazione intima con la terra. Questi custodi sono i guardiani delle tradizioni, dei segreti e delle storie che si intrecciano con le rocce e gli alberi. Attraverso le loro parole e le loro esperienze, scopriamo la bellezza selvaggia e la fragilità di questi luoghi.

Il film cattura la maestosità delle Dolomiti con immagini mozzafiato: creste affilate che si ergono verso il cielo, laghi cristallini che riflettono le vette, e sentieri tortuosi che conducono a panorami senza tempo. La fotografia è un elogio alla natura, una celebrazione della sua grandezza e della sua vulnerabilità.

Ma “Custodi” va oltre la bellezza paesaggistica. Esplora anche le sfide che questi luoghi affrontano: il cambiamento climatico, la pressione antropica e la necessità di bilanciare la conservazione con lo sviluppo. I custodi sono testimoni di queste sfide quotidiane e si impegnano a proteggere ciò che amano.

La colonna sonora, delicata e coinvolgente, accompagna il nostro viaggio. Le note si fondono con il vento tra gli alberi e il canto degli uccelli, creando un’atmosfera magica.

In conclusione, “Custodi” è un inno alla bellezza naturale e alla resilienza umana. Ci ricorda che siamo tutti custodi di questo pianeta e che dobbiamo proteggerlo per le generazioni future.

Un film che lascia un’impronta profonda nel cuore e nell’anima.

film Custodi di Marco Rossitti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here