Kinnaur Himalaya

0

Kinnaur Himalaya”: un titolo che evoca mistero, avventura e l’ascesa verso le vette più alte.

Emanuele Confortin, giornalista e fotogiornalista, ci guida attraverso un viaggio di due settimane in Kinnaur e Spiti, regioni remote e affascinanti dell’Himalaya.

Il documentario si snoda tra villaggi in cui Confortin ha lavorato e viaggiato nel corso degli anni: dal 2003 al 2019. Questi luoghi, situati a ridosso del confine tra India e Tibet, sono intrisi di storia e cultura.

Confortin ci introduce a una terra magnifica, plasmata da secoli di isolamento lungo i fiumi Spiti e Sutlej. Qui, la natura selvaggia e imponente si fonde con la complessità della cultura himalayana. Il documentario offre uno sguardo autentico su questa regione, senza filtri o pregiudizi.

Le strutture durante il viaggio richiedono spirito di adattamento: notti in famiglia all’interno di abitazioni tradizionali d’alta quota, toilette comuni all’aperto e lunghe tratte su strade difficili. Ma ogni sfida è compensata dalla bellezza dei paesaggi e dalla genuinità dei pasti preparati con prodotti locali.

Kinnaur Himalaya” è un progetto che unisce indagine etnografica, analisi giornalistica e reportage. Confortin ci regala uno sguardo profondo e rispettoso su una comunità minacciata dai cambiamenti climatici e dalle migrazioni.

Kinnaur Himalaya

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here