L’atlante della memoria

0

L’atlante della memoria“, diretto da Dorino Minigutti, è un documentario che ci conduce attraverso un viaggio nel tempo e nella cultura italiana.

Il protagonista, Lorenzo, scopre l’archivio e le ricerche del linguista friulano Ugo Pellis, che negli anni ’30 ha documentato il suo lavoro con migliaia di fotografie. Queste immagini ci portano indietro nel tempo, rivelando la vita quotidiana, i volti e i luoghi di quel periodo.

Il film si muove tra il Friuli Venezia Giulia, dove Pellis iniziò le sue indagini, e la Sardegna, dove scattò la maggior parte delle fotografie. Attraverso piccoli paesi e luoghi meno frequentati, Lorenzo esplora le tracce lasciate da Pellis. La passione per le foto e alcune coincidenze lo spingono a scoprire l’importanza di preservare la memoria e l’identità culturale.

La regia di Minigutti è sobria e rispettosa, permettendo alle immagini di parlare da sole. La narrazione è delicata e non invasiva, lasciando spazio alla riflessione. L’atlante della memoria ci ricorda l’importanza di custodire il passato e di continuare a imparare dalle generazioni precedenti.

Questo documentario offre uno sguardo appassionato e commovente sulla nostra storia e sulle persone che l’hanno vissuta.

L'atlante della memoria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here