Le otto montagne di Felix van Groeningen con Alessandro Borghi e Luca Marinelli

0

Dal grande e meritato successo, non puoi non leggere “Le otto montagne” di Paolo Cognetti.

È un romanzo che racconta di Pietro e dela sua vita in un paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa.

Dopo aver recensito l’omonimo libro di Paolo Cognetti, diamo il nostro parere anche sul film a esso ispirato: “Le otto montagne“.

L’addattamento cinematografico è diretto da Felix van Groeningen ed è interpretato da Alessandro Borghi e Luca Marinelli nei ruoli, rispettivamente, di Bruno e Pietro.

Il film riesce a trasmettere l’essenza del romanzo, esplorando la complessità dei personaggi, la loro amicizia, la bellezza e la forza della natura, attraverso una narrazione visiva coinvolgente.

La recitazione del duo di attori italiani è intensa e riesce a trasmettere a pieno l’importanza dell’amicizia, della solitudine e della scoperta di se stessi.

Il film riesce a mantenere un equilibrio tra le atmosfere malinconiche e le sensazioni di speranza e crescita personale, che emergono dalla narrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here