-6.1 C
Trento
domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sentieri Sentiero E148

Sentiero E148

L’inizio del sentiero si trova sulla carrozzabile della Val Terragnolo, presso una pozza d’acqua per il bestiame, 100 metri prima della Malga Bórcola
Breve itinerario che porta al Passo Lucco, per collegarsi al sentiero 144.

Dalla rotabile nelle vicinanze di Malga Bórcola si gira a sinistra passando a valle sia della pozza d’acqua sia della malga e si entra nella Val Gulva.
Si perde quota per un centinaio di metri per bel sentiero che attraversa una faggeta, fino a raggiungere l’impluvio al di là del quale si arriva su una strada forestale che, a sinistra, porta alla visibile e abbandonata Malga Gulva che però non si raggiunge.
Attraversata la strada si va a destra, salendo lungo il ripido opposto versante, continuando per un fitto bosco di latifoglie fino a raggiungere il Passo Lucco immettendosi sul sentiero 144.

Gruppo Montuoso: PASUBIO – COLSANTO
Competenza: SEZ. SAT ROVERETO
Difficoltà: E (Escursionistico)
Comuni: TERRAGNOLO
Località partenza: MALGA BÓRCOLA
Località arrivo: PASSO LUCCO
Lunghezza: 2600 metri
Tempo andata: 01:10 ore
Tempo ritorno: 01:00 ore
Quota minima: 1046 metri
Quota massima: 1373 metri
Dislivello salita: 313 metri
Dislivello discesa: 132 metri
Data aggiornamento: 02-07-2019
Previous articleSentiero E147
Next articleSentiero E151

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Più popolari

Sentiero E175

È il più facile e più frequentato itinerario per raggiungere la cima del Monte Cornetto. L'accesso è dal Passo Pian delle Fugazze per il...

Sentiero E173

Itinerario di accesso alla Malga Bòffetal e ai suoi vasti e ameni pascoli attorniati dalle guglie del Sengio Alto. È usato quale percorso pedonale...

Sentiero E170

Collega il Passo Pian delle Fugazze al Passo di Campogrosso e aggira da NO, per vaste faggete e ampi pascoli il massiccio del Sengio...

Sentiero E162

Itinerario che risale la Val di Pissavacca partendo dalla strada, chiusa al traffico, che collega Obra a Campogrosso. Dal piccolo parcheggio, oltre la galleria...

Ultimi commenti